Per completare il tema del “blazer” sul blog, propongo questo post specifico sul blazer e il suo potenziale nel guardaroba femminile, anche se, se sei interessato a coprire tutte le possibilità, devi leggere pure il suo post gemello per uomini, che contiene informazioni generali su questo capo iconico che dovresti conoscere. Impara a combinare il Blazer, essenziale del guardaroba maschile attuale La guida definitiva

Il capo unisex per eccellenza è oggi un must che rappresenta l’emancipazione femminile, una sorta di “pass” che dà accesso a un look che purtroppo sembra una garanzia di bravura quando si affronta un lavoro, ma non commettere errori, questa schiavitù colpisce entrambi i sessi. È possibile che anche noi siamo cadute nella trappola? E bene penso di sì, o almeno la presenza del blazer tra ministre, dirigenti, conduttrici tv e politiche che lo usano come divisa, lo suggerisce.

È chiaro che la relazione del blazer con il mondo professionale di entrambi i sessi è molto stretta, quindi vediamo di sfrutare appieno il suo potenziale in questo universo.

Unisex, l’affascinante lato androgino del blazer nell’universo femminile

Non è un compito semplice, ma se riesci acreare il punto esatto di aspetto maschile del blazer e poi ti diverti ad apportare concetti, colori, fantasie o altre risorse essenzialmente femminili, il tuo blazer aprirà le porte dello stile.

In questa sfida, l’estetica e gli accessori sono tutto: un taglio di capelli, un accessorio come una spilla e, naturalmente, il tuo atteggiamento, gioca dal tu lato, il successo dell’outfit dipende dal’insieme.

Puoi anche aumentare l’effetto androgino del look incorporando altri capi emblematici del mondo maschile che rafforzino l’effetto che stai cercando, ad esempio puoi abbinare a una camicia bianca da uomo e che fornirà la sensazione di affidabilità di cui parlavo prima.

Personalmente sono un fan del total look nero, profondo e sofisticato è una garanzia di stile, quindi un look con gonna in pelle nera e blazer nero, a cui aggiungi maglione a collo alto in autunno / inverno o camicia sempre nera in primavera / estate, è un jolly nel tuo guardaroba che ti salva da una moltitudine di problemi.

Spremi le diverse silhouette che puoi creare con l’aiuto di un blazer

 Questo capo indispensabile oggi è proposto in molti colori, tessuti e testure nella sua versione inalterabile originale, ma ci sono anche molte versioni più o meno moda, in cui la porta è aperta a diverse alterazioni, molto utile per quanto riguarda la silhouette femminile e le sue esigenze.

Sebbene ci siano molte possibilità intermedie, ci sono due estremi che influenzano direttamente i limiti della silhouette e che è necessario sapere come usare: il Boxy blazer, un capo oversize di alto contenuto moda, che puoi imparare ad spremere meglio col mio post “Giacca oversize donna, torna un’icona degli anni 80”, che garantisce sproporzioni e giochi di volume, e il blazer extra lungo, garante di una silhouette stilizzata sofisticata molto chic.

Le possibilità del blazer oversize nel suo aspetto più moderno sono incontestabili, rischiosi e audaci, viaggiano dai look più convenzionali a quelli più moda senza complessi, lasciando dietro di loro una scia di modernità senza la quale i tossicodipendenti della moda non possono vivere.

All’estremo opposto, la sobria semplicità di un blazer lungo, che crea sagome essenziali molto utili se devi nascondere un po ‘di eccesso con i dolci, anche se non ti confondere, non fa miracoli.

Entrambe le soluzioni possono funzionare molto bene come Look per cena aziendale, un ottimo strumento per quelle situazioni in cui devi sentirti “sicura e protetta”, essenziale in ambienti ostili in cui ti senti valutato e “spettegolata”.

Un blazer è un investimento perfetto se vuoi migliorare la tua immagine personale, il suo equilibrio fornisce una presenza che pochi capi possono vantarsi di avere, e il suo potere di convinzione ti risparmierà di dover dare molte spiegazioni in caso d’incomprensioni … è magico, perché, in questo mondo in cui l’aspetto è sovrano, l’abito giusto indossato con l’atteggiamento giusto può fare la differenza.

Esenza Fashion del Blazer, goditi un camaleonte nell’armadio

Quando parliamo di giochi di moda, il blazer cambia funzione, si ingrandisce nell’armadio, e quello che potrebbero sembrare limiti diventano vantaggi.

Questo è il caso del blazer in pelle, il “basico” di cui hai bisogno, tanto audace quanto i capi che indossi sotto, intramontabile e abbastanza semplice da adattarsi al look di Boho quanto ad uno sostenibile se indossi un blazer realizzato in ecopelle in un look eco friendly.

L’aspetto asettico del blazer in tessuto neutro, lo rende un must di ogni guardaroba femminile che si vanta di essere moderno, incontestabile per mille e un look:

    • Gonna di tulle per uscire a cena? = Blazer nero
    • Abito di fiori per andare in ufficio? =Blazer Pied de poule bianco e nero
    • Look moda per l’ufficio con quadri e righe? = Blazer scozzese
    • Serata di festa con un sobrio abito in crêpe? = Blazer da uomo con paillettes?
    • Presentazione pubblica con abito stampato? = Blazer rosso
    • Viaggio e in giornata con possibile colloquio di lavoro? = Blazer di pelle nera
    • Cocktail serale in una galleria d’arte? = Blazer oversized

Capisci quello che dico?

Se il tuo impegno per la moda determina il modo in cui ti presenti davanti al mondo, un buon blazer può darti molte gioie per il suo contributo sul tuo modo di vestire, dal momento che può ad esempio cambiare la funzione di quell’abito noioso da cui già sei sttuffa, se sostituisci la gonna tubino del abito con una gonna stampata: look iper femminile di blazer con top se devi andare direttamente dal lavoro a un appuntamento al buio, e se hai jeans che sembrano che adori ma non lo sai più con cosa indossarli, con un blazer stampato saranno i tuoi pantaloni da donna preferiti, lontani dalla noia che ti preoccupa così tanto.

Un blazer sempre a portata di mano in occasioni speciali

I blazer sembrano capi molto lontani dalle occasioni speciali, ma, sebbene sembri un capo fondamentalmente casual, in queste occasioni un blazer gioca sempre nella lega professionistica, e gioca pure sempre in casa.

Il Blazer è tra le giacche corte più essenziali, in grado di reinventarsi con ogni camicetta o top da festa che hai già nell’armadio che cerchi di abbinare con lui, ma potresti avere un’immagine molto convenzionale del blazer in testa, quella di un capo scuro e severo che sembra poco datto alle occasioni felici …

Nell’immagine sopra il tipo di blazer con cui puoi contare in caso di evento, un blazer cool con molto contenuto moda, che risponde agli imperativi del protocollo di un un matrimono di giorno, un capo dall’aspetto elegante che viaggia dall’occasione speciale alla vita casual semplicemente cambiando gli accessori.

Se hai dubbi su come vestirti per se t’invitano a delle nozze che si festeggiano alla luce del sole, il blazer è una possibilità da tenere in considerazione. Non arrenderti, ci sono soluzioni per come l’abito, l’invitata perfetta con uno stile differente, o un blazer con un abito stampato è un look perfetto per questi, devi solo cercare una stampa con la quale ti senti a tuo agio e il risultato sarà femminile ma non stucchevole.

Il blazer occupa anche un posto privilegiato in eventi più ludici, in cui l’obiettivo è solo quello di sentirsi bello, senza regole o protocolli, infatti, è anche un candidato perprotagonista quando pensi a come vestirti per Capodanno o eventi simili.

La conclusione è che il blazer è uno dei capi “più moderni e antichi” dell’attuale guardaroba, un elemento fetish a prova di stile, che puoi imparare a utilizzare a pieno potenziale col servizio Style Coach di MD Personal Shopper, col quale imparerai ad abbinare questo capo essenziale nel guardaroba femminile contemporaneo, in modo che ti aiuti a creare look diversi che riflettino la tua personalità e il tuo stile, per tutti i tipi di occasioni.

Se ti è piaciuto questo post partecipa lasciando un commento, le tue esperienze personali sull’argomento completeranno le informazioni e le arricchiranno, aiutando i lettori successivi con ulteriori suggerimenti ed informazioni extra.