È uno di quei momenti della vita in cui, anche se non sei la protagonistaassoluta, i protagonisti non sono gli sposi, hai  bisogno che la tua presenza abbia protagonismo, quello che fornisce un’immagine perfetta .

La scelta del colore del tuo look determinerà l’impatto che provoccherai nell’evento

La prima cosa che devi fare è cercare i colori coi quali stai meglio. Tutta la gamma di pastelli sono dei classici per l’occassione, ma non ti lacciare condizionare dalle vecchie abitudini e dalle interpretazioni errate della moda, cerca colori e tessuti che ti facciano sentire che la tua presenza si corrisponde con l’emozione che provi.

Solo un suggerimento importante sul colore. Se il matrimonio è molto tradizionale ci sono due colori che possono essere fastidiosi o troppo scioccanti durante l’evento: bianco, se la sposa sceglie questo colore, o nero, che può generare un effetto di contrasto troppo potente. Il resto dei colori non sono “inadeguati”, dipende solo dal tipo di matrimonio e da come ti senti.

Look per la mamma della sposa, tessuti, silhouette, scollature e intimo

Sai, quando cerchi il tuo abigliamen to per tutti i giorni sai bene quali sono i tuoi punti di forza e quali sono i tuoi punti deboli, sai cosa ti piace enfatizzare e cosa nascondere, ma ti avverto, quando affronti un look per un’occasione così speciale, il rischio è dimenticare quelle caratteristiche di te che conosci così bene e perderti in un mondo di eccessi e non senso … non farlo!

Abbiamo iniziato con il colore, ora sai che tipo di colore ti piacerebbe indossare, concentrati ora sul look:

Hai già un’idea mentale di come vuoi vuoi vederti? Sicuramente, ma devi iniziare con ragionamenti molto oggettivi, pensare alle tue mancanze, particolarità e virtù: hai un bel seno? Concentrati sulla scollatura, gambe corte ? taglio impero, spalle strette? una giacca strutturata … e di conseguenza, per evidenziare una scollatura hai bisogno di un tessuto strutturato che trattiene il seno e lo valorizza, per un effetto gamba più lunga un tessuto leggero che crea movimento e puoi strutturare il silhouette, ad esempio con l’aiuto di un tessuto rigido come il taffettà.

In molti casi il problema principale sono le sagome molto generose, l’eccesso, in questo caso l’opzione migliore non è sempre cercare di mascherare quei chili con volumi esagerati e di tessuto in eccesso, anzi, “disegnare” le curve del tuo corpo puoi ottenere un effetto migliore. Prova vestiti senza complessi e senza pregiudizi, scoprirai che ci sono sagome, anche molto aderenti, con le quali non contavi e che ti sorprenderanno e ti faranno che piaccia te stessa di più.

Come vedi, per avere un buon llok aalle nozze dei tuoi figl la silhouette eed il tessuto devono lavorare in armonia. Con questo non voglio dire che dovrebbero essere simili, anzi tutto il contrario, possono essere complementari anche nel loro contrasto, ad esempio, come ho detto prima, con un abito in tessuto leggero potresti aver bisogno di indossare una giacca strutturata che consenta movimento e dia forza al look. In questo caso, il tessuto rigido (può essere un taffetà o per esempio un broccato), sarà in contrasto con il tessuto leggero del abito (potrebbe essere un voile), ma formano un insieme coordinato che funziona bene, perché sono stati scelti allo stesso modo tempo e con un obiettivo comune.

Con questo ti invito a non cercare soltanto capi “belli”, e a cercare capi che servano a quegli obiettivi, mantenere le tue esigenze sempre chiare e andare alla ricerca il tuo look con qualcuno di “obiettivo” per aiutarti a ottenere un buon risultato: un familiare, un amico o il tuo Personal Shopper.

Arriviamo al prossimo punto determinante nella scelta dal tuo look da madre della sposa o sposo, la biancheria intima.

 

Al momento di scegliere i capi del look pensa allo stesso tempo all’intimo che ti serve, non dimenticare che la forma di un reggiseno o la fasciatura di una mutanda, può fare “miracoli”.

Se devi andare ad una ulteriore prova  per aggiustare i capi alle tue misure, portati la biancheria intima che hai scelto: bustier, mutanda, reggiseno … possono essere decisivi per il risultato passi da “buono” ad “eccezionale”.

Sei straordinaria, non accontentarti con un look convenzionale, “vestiti come ti senti”.

Le opzioni per questo look di oggi sono infinite, capi di tutti i tipi e prezzi , gira i i negozi, in cerca di un look con capi di abbigliamento e tessuti che corrispondono alla tua personalità e l’età che senti, non con quella sulla tua carta di identità.

Il tuo look può essere spettacolare come vuoi devi solo preoccuparti di sentirtii a tuo agio e sicura di te quando l’indossiti, non  accontenti  di meno, cerca tutto il tempo che sia necessario per trovaro,e senntirti comoda e sicura di te.

Elije largo y personaliza con los accesorios

madrina de boda

Mamma della sposa in lungo o in corto?

Le caratteristiche per vestirsi da mamma della sopsa non dipendono veramente da te, saranno i protagonisti, la coppia, quelli che decidono se vogliono un matrimonio corto o in lungo, ma puoi scegliere la composizione del look che indosserai, un unico capo oppure un insieme di capi.

A seconda delle tue caratteristiche fisiche, puoi scegliere tra diverse opzioni di look: giacca con 3 pezzi, gonna o pantaloni, cappotto con abito o cappotto con gonna o pantaloni con top o camicetta (che può anche aggiungere colore e fantasia al look) e avanti così con ldiversi abbinamenti.

Tutte le possibilità funzionano bene, con tutte loro otterrai una presenza impeccabile ed elegante, moderna e con grandi possibilità di trasformazione non appena inizierai a giocare con gli accessori.

madrina de boda

Il grande vantaggio del look corto è che in seguito sarà mixato nel tuo guardaroba come per magia, aiutandoti a trasformare altri capi presenti nel tuo guardaroba che, con il passare del tempo, hanno smesso di sembrarti interessanti.

Dato che i capi per gli eventi sono realizzati con tessuti particolari, saranno molto utili per “dare valore” gli abiti dello stile casual e pratico presenti nel tuo guardaroba, rendendoli più moderni e particolarizzando e modernizzando il tuo look, che guardagnerà in presenza e stile.

In molti casi puoi scegliere se preferisci indossare lunghi o corti, in questo caso io personalmente preferisco sempre il look corto, ma in Spagna i matrimoniin lungo sono molto di moda e forse lo preferisci. Il look lungo può essere molto impattante, ma può anche diventare un incubo se non si è abituati a camminare con loro, devi praticare a casa prima di usarlo, la presenza sarà molto migliore ed eviterai incidenti.

In abiti lunghi la silhouette è molto lineare quindi, se hai un corpo allungato, con spalle strette e poche curve, stai attenta con tessuti leggeri come il voile, hai bisogno di struttursre la ls silhouette e loro forniscono movimento, sì, ma non il volume, potresti ritrovati con un risultato languido e senza forza. Se vuoi davvero usarli, puoi incorporare un capospalla che generi contrasto ed strutturi il look, otterrai in presenza.

madrina de boda

Per i fisici con eccesso di peso, la soluzione migliore, come ti ho detto nel post precedente, è provare. La taffetà, ad esempio, è un classico tessuto per questi eventi che, grazie alla struttura del tessuto, supporta molto bene le pence che aiutano a modulare la forma, contenendo meglio l’eccesso di peso. In ogni caso e qualunque sia il modello che scegli, indossa sempre una mutanda di contenzione.

Puoi anche creare un look da mamma della sposa con un capo e un tessuto non convenzionale, come una tuta in un tessuto di raso, ti assicuro che lascerai tutti a bocca aperta. Non pensare solo ai capi considerati “appropriati”, cerca un look che ti faccia sentire bene, lontano da i limiti che contraddistinguono le convenzioni.

Usa gli accessori per dare enfasi e personalità al tuo look da mamma della sposa

madrina de boda

Silhouette, tessuto colore … abbiamo già quasi tutti gli ingredienti per essere perfetta quel giorno, abbiamo solo bisogno di un condimento che non sia troppo invasivo, ma aggiunga audacia e modernità al risultato.

Sin dall’inizio ti ho invitato a dare molto valore alla personalità ed il comfort e gli accessori non fanno eccezione.

Gli accessori possono aggiungere colore, modificare una silhouette, creare un contrasto di stile oppure di occasione d’uso, occuparsi di motivi pratici come il camuffare di un difetto, ecc.

Gli accessori sono armi potenti da usare a tuo piaccimento  ricordando sempre la massima che ti insegnano nel post della prima parte: il pericolo è perdersi in un mondo di eccessi e assurdità … Non farlo!

Inizia sempre con un ragionamento pratico, posizionati mentalmente sulo scenario dell’evento e pensa di cosa hai bisogno: Se il matrimonio è in un tempio ed indossi un abito scollato, potrebbe essere necessario uno scialle mentre sei all’interno; se l’abito che ti stava nelle prove era liscio e vupi qualcosa che aporti movimento e colore, vai alla ricerca di un paio di scarpe fantasia; se hai un collo corto non scegliere un collare largo; se hai degli enormi occhi azzurri evidenzilal con grandi orecchini per attirare l’attenzione sul tuo viso … e così fino all’infinito, pensa ad una virtù o un bisogno e concentra gli sforzi su di lui.

madrina de boda

È meglio pensare agli accessori quando hai definito il look o, in ogni caso, quando hai gìa una panoramica del look che scegli, possono fare miracoli trasformando la tua immagine.

Infine, ricorda che se, in questo momento non ti va bene comprare un nuovo look per un matrimonio, (magari non è un matrimonio importante per te), gli accessori ben scelti possono trasformare un vecchio look investendo poche risorse. Prova con accessori appariscenti, anche qualcosa di eccentrico, per rinnovare con successo capi che erano in disuso.

Prenditi cura di tutti i dettagli del tuo look da mamma della sposa, anche trucco e acconciatura

madrina de boda

É rimasta una parte importante del look di mamma della sposa che a volte si dà troppo per scontata e nella quale più delle volte si sceglie due alternative: o provare qualcosa di sorprendente o limitarsi alla pettinatura/trucco soliti.

Quando cerchiamo lo “l’eccezionale” senza studiarla bene prima,  “lo eccezionale” può diventare un “eccezionale disastro”. Il mio consiglio è di non rischiare troppo senza provare prima di un professionista di fiducia e, soprattutto di non tentare di cercare di mascherarsi. Se non ti trucchi mai è inutile improvvisare, non c’è niente di peggio che cercare di fare qualcosa che non si sai fare quando ti prepara per un evento speciale.

So che sembra un po ‘crudele, ma siamo tra amiche, quindi ti ricordo che la “tendenza pagliaccio” non è di solito di moda. Se non sei sicura di ciò che si fa, utilizza un fondotinta per evitare effetti lucidi nelle foto, un po ‘di colore sulle guance e un rossetto con cui ti trovi bene, puòi farti aiutare da un professionista in un punto di vendita specializzato.

Infine un avvertimento: se hai intenzione di fare qualche tipo di trattamento di bellezza, non aspettare per farlo ai giorni vicini all’evento, potrebbero sorgere reazioni, quindi è meglio che la tua pelle abbia il tempo di abituarsi ai cambiamenti.

LOOK CON STILE PER MA MAMMA DELLA SPOSA (O SPOSO)
5 (100%) 1 vote[s]

Artículos relacionados

0 Condivisioni