Nel caso in cui non lo sapessi: BoHo è l’abbreviazione di Bohemian Homeless, una moda che si sviluppa a Londra da vari movimenti sociali del ventesimo secolo, tra cui una delle rivoluzioni nel pensiero più importante di tutti: il movimento hippie e la sua libertà estetica, che aveva infranto tutte le regole del vestire esistente fino a quel momento.

La moda Boho è davvero un mix tra hippy, rurale ed etnica di Ibiza, folk e bohémien. Ma quella nota di senzatetto, quell’aspetto trascurato, è qualcosa da non perdere durante la trasformazione “fashion” della tendenza.

Quando mi riferisco alla rivoluzione Hippie, ho messo il pensiero al primo posto e non il suo aspetto estetico perché, a differenza di quello che molti credono, il movimento hippie fu prima di tutto una rivoluzione pacifista, un grido di protesta contro la guerra, le armi nucleari, l’inquinamento. Ciò che ci viene in questa tendenza boho non è altro che un cupo eco del grido di quei giovani che hanno protestato i disastri del mondo che i loro anziani hanno lasciato loro. Un atteggiamento che dovremmo imitare.

 

Inizia a personalizzare il tuo stile Boho

Come personalizzare un armadio

Creare il tuo stile Boho non è una sciocchezza, anzi, mi sembra un compito molto difficile se hai intenzione di ottenere un look con personalità, una condizione necessaria se vuoi goderti questo stile … chi vorrebbe usare uno stile nello stesso modo in cui l’usano tutto?

Ma allora, come creare il tuo stile Boho? Parliamo di formule concrete:

Usa i tuoi elementi, con quelli che identifichi e che trovi particolarmente facili da usare, ovviamente non dovrebbero appartenere allo stile Boho bisognoso.

Potrebbe essere ad esempio un accessorio che ti piace usare sempre è possibile, perché ti piace l’effetto che ha sulla tua immagine o ti sente più sicuro quando l’indossi, potrebbe essere la adotara cintura borchiata o una giacca militare, non importa, di sicuramente mentr leggi ti è venuto in mente qualcosa … beh, adatta quel capo o accessorio nel tuo prossimo look Boho, anche se devi rischiare un po’ con il risultato, il tuo look sarà più personale e diverso dal resto.

Approfita della liberttà della quale si vanta il movimento hippie ed improvisa con l’introduzione di elementi dissonanti nel look, ad esempio, un accessorio leopardato, una collana di strass degli stivali militari … gli accessori facilitano  sempre notevolmente questo lavoro.

Cerca capi dissonanti di altre tendenze o tribù urbane: una felpa  del oversize del mondo hip hop, leggings stampati in lycra con motivi astratti multicolori, un un Perferro in cuoio da indossare sopra al tuo favoloso abito floreale boho o qualsiasi contrasto che ti piacia. Mescola tra gli elementi del tuo guardaroba per trarre ispirazione o mettiti in contatto con l’aiuto del servizio Stle Coach di Md Personal Shopper, per ottenere un look Boho che rifletta il tuo stile e la tua personalità.

Tessuti e accessori Boho- Crea le tue silhouette con le caratteristiche dello spirito Casual Boho

Per crare un look boho con personalità propia, è molto importante anche sforzarsi in tirare fuori contesto contesto gli elementi più caratteristici del look Boho, come cappelli, abiti floreali o shorts in denim, ma c’è qualcosa di ancora più importante …

Perché insistere nell’indossare capi o silhouette che non sono appropriati per la tua silhouette e le tue caratteristiche fisiche?

Crea le tue sagome di ispirazione Boho se vuoi goderti questa tendenza, sì, ma mettendo sempre davanti le tue esigenze, ad esempio: non sei molto alto ?, evita gli stivali alti che accorciano la figura, i chili che si accumulano in l’area dell’addome? scegli abiti e top con silhouette impero, il tuo collo è troppo corto? dimentica la lunga criniera ppure portali raccolti con le trecce

Non essere mai schiavo del trend se ti piace e vuoi godertelo, adattalo alle tue esigenze!

Per quanto riguarda l’estetica del trucco hippy, a capo dell’ispirazione Boho, non gliiene frega molto del trucco, anzi, l’interpretazione più fedele sarebbe l’assoluta assenza di esso. Ma ancora una volta, i tuoi criteri personali devono entrare in gioco: non rinunciare a quel favoloso colore delle labbra viola che ti fa sentire così bene, quella sensazione è al di sopra di qualunque trend!

Nota: i ciuffi colorati, un’altra eredità favolosa della tribù urbana XX secolo con la personalità, il movimento punk, sono una facile, divertente e non necessariamente permanente idea, da utilizzare come risorsa veloce , per un look quando devi partecipare ad un’occasione speciale. Non sottovalutare il suo impatto, soprattutto se hai l’ambiente circostante abituato a un look conservatore.

 

Boho Business in ufficio

Non lasciare il tuo look Boho personalizzato a casa dal lunedì al venerdì, basta adattarlo alle tue esigenze di immagine professionale.

Se non è hai bisogno di un abbigliamento molto severo che richiede un lavoro di fronte al pubblico, o l’azienda non richiede particolari nell’abbigliamento, secondo me la cosa più importante da prendere in considerazione per sono i motivi pratici. Sono per lo più accessori, ma di solito sono qualcosa che deve essere maneggiato con attenzione.

Questa immagine parla da sola, una pratica borsa nera di grande capacità, perfetta per trasportare tutto ciò che serve per una lunga giornata di lavoro in ufficio. Crea un contrasto duro e sgradevole con la leggerezza del capo floreale.

Cerca accessori che non costituiscano un’aggressione estetica per l’insieme. Iotenterei de cercare soluzioni soluzioni creative al problema, come una borsa o un forte contrasto in un’armonia che non “disturbi” piuttosto che nera.

Se il tuo lavoro richiede un look formale, ti ricordo che il colore non è in contrasto con la formalità. In realtà, la cosa più formale nel tuo aspetto professionale sei tu, la tua competenza e intelligenza, nessuna giacca con i fiori lo farà scomparire, quindi sì: goditi i fiori ei colori anche indossando un blazer.

 

Estate Boho all’aperto

L’estate è la stagione in cui puoi goderti il ​​boho look più liberamente, cogliere l’occasione per infrangere le regole di questa tendenza, mettendo in chiaro che la tua è un’interpretazione personale.

Indipendentemente da accessori e abbigliamento, ci sono molti altri elementi di enorme impatto. Compresi: i capelli raccolti in una miscela di trecce di calcolata negligenza e di pasotismo utile che, ben utilizzato, può offrire  risultati in un aspetto con molta personalità.

Oltre i vestiti in questo o aspetti come cappelli o abiti, ti suggerisco di prestare attenzione a un capo che passa inosservato, ma il cui fascino è innegabile, facile da usare e da abbinare, e può essere utile sulla spiaggia, sul costume da bagno o al suo posto, se sei una di quelle che, come me, frequentano le spiagge per nudiste. Sto parlando della sopraveste, una soluzione deliziosamente avvolgente giorno e notte.

Mi piacerebbe ritornare ancora una volta, prima di finire, ad una caratteristica del look boho che passa inosservata, ma senza la quale questo look perde personalità. Senza questa componente, la tendenza di Boho è solo una tendenza più di quelle che si bruciano nelle vetrine senza diventare più rilevanza che qualche stampa da quelle che vengono poi vendute con sconti … Dà al tuo look boho un tocco inaspettato: Elimina la perfezione, un bottone sbottonato, abiti stroppiciati, un accessorio storto, una gonna rotta … sarà un grande omaggio alle origini di questa tendenza, così come elementi di “vita” che, altrimenti, mancherà contenuti.

Nell’album di Facebook relativo a questa pubblicazione, troverai molte più immagini per ottenere il look boho giusto … anche per gli uomini.

Artículos relacionados