Sei attratto dalle stampe etniche? Allora  incominciamo dall’inizio …

Etnia: gruppo di persone che condividono tratti culturali comuni: lingua, religione, gastronomia, feste, arte o abbigliamento.

Etnico: relativo a una nazione, razza etnia … eppure, quando parliamo di stampe “etniche” nell’ambiente della moda in generale, automaticamente immaginiamo stampe d’ ispirazione araba, con colori caldi e speziati, anche se  le stampe africane, sono pure etniche, ma con colori vivaci e allegri … cose della moda.

Natura, cultura e gastronomia all’origine delle stampe etniche

Sebbene tu possa usarli in qualsiasi stagione, l’estate è quella più stimolante per “abusarne”, quindi analizziamo le loro particolarità ed migliori trucchi per usarle in un modo attuale, sfruttando al massimo il loro potenziale estetico, che è enorme e più vario di quanto pensi.

Dall’origine dell’uomo, la natura è la prima ispirazione per la creazione di qualsiasi motivo estetico: leopardio fiori, serpenti, rocce, ecc., Sono l’ispirazione diretta della creazione di disegni di diversi gruppi etnici, che non solo influenzano abbigliamento, ma anche in architettura o nel modo in cui gli abitanti di una zona, si pettinano.

Le stampe etniche sono sempre forti, con linee decise e la  personalità, che danno loro il fatto di avere tutta una cultura estetica dietro che identifica la loro origine. Potenti e con molto carattere, riflettono la cultura, ma anche il carattere degli abitanti della città in cui sono nati, quindi il motivo per cui sono così attraenti e accattivanti, la cultura d’origine definisce le caratteristiche di ogni modello etnico, Questo è indiscutibile se parliamo di stampa africana o se ci riferiamo a una stampa ispirata al Tibet.

I motivi stampati derivati ​​da ciascuna cultura sono condizionati da preferenze estetiche uniche ed esclusive di ciascun gruppo etnico, dal clima e dal luogo in cui si sviluppa quella cultura, dalla sua religione e dalla loro storia, quindi dalla loro bellezza e autenticità.

Colore e tessuto nelle stampe etniche, una caratteristica nata dal clima e dalla temperatura

Indipendentemente dalla loro origine, hanno tutti in comune la presenza predominante di motivi geometrici, sebbene ciò non solo sia dovuto alle preferenze estetiche culturali, ma anche ai bisogni tecnici, alla struttura orizzontale e verticale della trama e alla tessitura dei telai in cui sono tessuti.

Nelle culture con una maggiore presenza di tessuti semplici tinti con pigmenti, i motivi organici come i fiori hanno più presenza rispetto alle geometrie.

Ti ho già parlato della tendenza della moda a convertire la definizione di stampa etnica, in un riferimento estetico unico che comprende solo motivi d’ispirazione araba, parliamo ora di tessuti e materiali: ci sono anche capi realizzati con motivi d’ispirazione etnica, realizzati con altri materiali, ad esempio, molti maglioni con disegni jacquard e nordici …

Cotone, pelle viscosa, pelliccia, tutti i materiali che vengono dalla natura sono particolarmente apprezzati nel mondo etnico, sono facili da mescolare e utilizzare con tessuti semplici in una moltitudine di colori, devi solo aprire il tuo armadio e giocare, esplorare il mondo di armonie e contrasti, ma soprattutto, ma farlo senza paura … Lo sapevi che, ad esempio, una delle armonie più audaci che puoi creare, viene dal mescolare certe sfumature di viola come il lilla, con l’ocra?

È molto probabile che tutto ciò di cui hai bisogno sia già presente nel tuo guardaroba, devi solo guardarlo con occhi diversi,  simile a cambiare la prospettiva con cui lo stai guardando …

Mescolare schemi etnici con …

Camicia a righe lunga, gonna di tulle nera, zoccoli con bordo in pelliccia … l’immaginazione al potere!

Sovrapposizione di capi caotici, con contebuti etnicii per suggerire il fatto che, con stampe etniche, puoi mischiare abiti e tessuti che non hanno nulla a che fare con il mondo etnico, ma con un modo moderno di capire la moda e cosa che trasmette sulla tua personalità e sul modo di vivere.

La cosa più importante è in realtà soddisfare i tuoi bisogni pratici,  cercare in somma un’alternativa agli zoccoli se devi guidare, o coprire gli imperativi sociali imposti dalla tua professione, ad esempio, rigide formalità sul posto di lavoro,  oppure cambiare le geometrie per fiori perché lavori con persone con difetti visivi che non tollerano l’effetto del movimento di molte strisce insieme.

Sebbene sia molto più difficile crearli e “gestirli”, personalmente amo i look creati mescolando le stampe tra loro, anche nella loro versione più complicata, mescolando disegni che appartengono a mondi diversi, ad esempio, africano con tibetano. Se vuoi provare, un buon trucco è scegliere colori comuni che rendano il compito più facile. Molto più facile anche scegliere le stampe della stessa origine etnica, come in questa immagine.

Esplora diverse possibilità creando sovrapposizioni con capi ed accessori del tuo guardaroba, tieni chiaro l’obiettivo per non sprecare risorse, ad esempio, un outfit per uscire a cena o un look da lavoro. Scoprirai che l’aspetto cambia semplicemente cambiando un elemento del look con funzioni simili: scarpe da sneakers o gonna per pantaloni.

I limiti e le particolarità che conosci solo tu, io voglio solo trasmetterti che, in questo gioco, le regole decidete voi. Se hai bisogno di aiuto, lo troverai nel servizio Style Coach di Md Personal Shopper, imparerai a creare look attuali e pratici con i contenuti del tuo guardaroba.

La bellezza nel mondo etnico

Abbiamo tutti riferimenti estetici di ogni modello etnico: tibetano, coreano, nigeriano, mongolo, giapponese, russo, somalo, finlandese, hawaiano, cinese … mentre leggeevi la lista hai ricreato nella tua immaginazione un’immagine mentale di ognuno di loro giusto?

Avete anche idee diacconciature o accessori, addirittura dei costumi di ogni popolo, oggigiorno libri e documentari ci hanno aiutato a conoscerli, vi invito a usare questi elementi in modo assoluto, estraendolo meglio da il suo contributo estetico per ogni occasione, anche le situazioni in cui quell’occasione d’uso, stipula contratti … Che ne dici di una festa estiva in cui hai favolosi tatuaggi etnici fatti con l’henné su braccia e gambe? Non esiste un limite di età (o fisico) per scegliere qualcosa del genere, scegli la parte del tuo corpo di cui sei più orgoglioso e in avanti … è un’idea unisex.

Su Facebook di Md Personal Shopper, troverai un album d’ispirazione con immagini di diversi motivi etnici, colori, accessori, oggetti, cibo, ecc.

 

Artículos relacionados