Le vacanze dell’estate sono molto vicine e se hai dei chili di più, sarai disperatamente alla ricerca d’ispirazione su costumi da bagno che dimagriscono, un “miracolo” possibile grazie a modelli giusti ed alla tecnologia tessile.

Ci sono delle caratteristiche a tenere in conto per quanto riguardano le fantasie e caratteristiche del tessuto, consigli che possono aiutarti a scegliere il costume da bagno più giusto affinché tu senta un effetto stilizzato suella tua figura. Ti aiuteranno a sapere che costume da bagno cercare, in modo che trovarlo non si trasformi nella disperazione di ogni estate.

Per incominciare non voglio che pensi che l’unica opzione è un costume da bagno nero ma, se vuoi un tessuto fantasia, scegli motivi verticali ed evita i fondi chiari. Perfino dentro le gamme di ogni colore, esistono tonalità più o meno chiare.

Parliamo ora della forma del costume sulla gamba. Anche nei corpi carichi con più peso esistono particolarità che possono far si che ti stia meglio una forma oppure un’altra.

Se hai gambe molto lunghe puoi optare per costumi da bagno che abbiano perfino un po’ di gamba coperta. Con questa forma di shorts ti sentirai meglio, soprattutto se sei una persona giovane e ti senti insicura o ti fa vogliaqualcosa di diverso.

La qualità del tessuto è in realtà la cosa più importante che devi controllare in qualunque costume da bagno. Il tessuto in sé deve essere forte, sentirai solo così la sicurezza di avere il tuo corpo “sotto controllo.”

La tensione del tessuto per costumi di qualità, genererà inoltre un effetto slim col quale ti sentirai molto bene poiché, inoltre, tende ad allungare la figura. Ti conviene investire un po’ di più ed utilizzare un costume da bagno più di una stagione, prima che comprare uno molto economico il cui tessuto sia troppo floscio per vestire il tuo corpo in modo attraente.

Questa forza del tessuto ti garantirà una grande comodità, ma assicurati che le cuciture dei bordi siano morbidei e non generino troppa tensione, provocandoil temuto effetto “salsiccia” nei bordi dovuto alla pressione con la quale stringono il tuo corpo.

Se preferisci un costume da bagno con una forma di gamba più scollata, le opzioni sono molto diverse tra loro, creando perfino effetti opposti a seconda della la persona che l’indossa, la sua età e le sue caratteristiche fisiche.

Soltanto provando diverse forme di gamba potrai scegliere quella più giusta per te, benché in generale, una forma che salga in verticale su per la gamba tende a fare un effetto di gamba più lunga e magra.

In qualsiasi caso il mio consiglio è di non esagererare, perfino un costume da bagno di apparenza “basica” potrebbe essere quello che dimagrisca di più tua sagoma.

Ad evitare gli eccessi di qualunque tipo di forma e colore, le fantasie stridenti o le aggiunto estra di qualsiasi genere.

Volant, qualunque forma di tessuto aggiunto, specialmente nella zona del seno e bacino, non avranno un effetto dimagrante bensì piuttosto tutto il contrario, otterrai una figura sovraccarica e perderai visivamente centimetri di altezza.

Qualunque tessuto aggiunto e qualunque effetto decorativo che significhi un incremento dello stesso in forma di pieghe o arricciature, allontaneranno qualunque possibile effetto dimagrante dal tuo costume da bagno nuovo.

Anche il colore ha molta importanza. I colori chiari e vivaci hanno un’effetto lente d’ingrandimento nella figura.

Bisogna evitarli? Piuttosto bisogna scegliere, naturalmente non allungheranno la figura, che in fin dei conti è quello che fa che un costume da bagno ti faccia sembrare più magra.

Voglio proporrti anche costumi da bagno che dimagriscono nella sua versione due pezzi perché, benché non ti sembri possibile, ora anche hai questa opzione se non vuoi rinunciare ad un corpo con più spazio abbronzato.

Il trucco sta in scegliere parti inferiori stile anni 50, alte fino alla vita, coprendo perfino l’ombelico ed strette, benché ancora una volta ti ricordo che devi andare alla ricerca di evitare la “effetto salsiccia”

Naturalmente accorciano un po’ la figura, ma forse merita per te quando il “premio” è una pancia abbronzata invece di una fastidiosa frangia bianca.

I pezzi superiori possono essere se preferisci molto più piccoli, ma neanche stonerano i top con più capacità, questi sono quelli che ti servonose cerchi controllo perché hai un seno molto grande.

Per quanto riguardano i colori, le regole sono le stesse che per i costumi da bagno da di un solo pezzo.

Oltre agli indiscutibili vantaggi del colore nero, le stampe con fondo scuro sono un’alternativa molto positiva, visto che non aumenteranno il volume di forma preoccupante.

Infine volevo parlarti dell’eccesso d’incroci e strisce in qualunque capo d’abbigliamento di bagno. L’abuso di questi elementi che d’altra parte e dentro un uso ragionevole sono necessari per sostenere il costume, farà che qualunque effetto dimagrante svanisca.

Dividendo visivamente il corpo in dverse zone, le strisce accorceranno la figura, al dividere otticamente il tuo corpo in una successione di frange orizzontali.

Se vuoi un costume da bagno che dimagrisca, scegli sempre capi di un solo pezzo o in grandi “blocchi”, evitando sempre, per quanto possibile, divisioni inutili ed innecessarie. Ti piacerai molto più.

Costumi da bagno che dimagriscono
5 (100%) 5 votes

Artículos relacionados