Col caldo le gonne fanno ancora più voglia, percui ripassiamo le tendenze in gonne per la Primavera Estate 2018.

Il tipo di gonne che sono più di moda questa stagione sono molto spettacolari: volume creato con pieghe, arricciature o pieghe, tutto vale per far si che le gonne si “allontanino” dal corpo ed acquistino un volume che ti circondi attraendo tutti gli sguardi.

Queste gonne non possono portarsi “cadute”, devi portare la vita nella sua posizione reale, segnandola. È la vita della gonna quella che tratiene la gonna permettendo che si stenda in tutto il suo volume in fondo e ciò che è ancora meglio, che la gonna si muova con ogni passo che dai, benché l’effetto che causi dipende dalla tua forma di camminare: civetta, ballerina, contundente, aggressiva, sottile…

Sono híper-femminili ed offrono grandi risultati in occasioni di uso molto diverse. Mettiteli con un’eterna camicia bianca per andare all’ufficio, con una maglietta in versione casuale per il tuo tempo libero e non te le lasciare a casa con un top basilare che gli lsci tutto il protagonismo ed alcuni belle scarpe di tacco nell’immagine di facciata, per uscire a cenare o per un evento speciale, sempre sarai perfetta.

Come quasi sempre, la trasformazione nell’occasione di uso dipende fondamentalmente dal tessuto nel quale è fatta un capo, ma anche degli accessori che scegli.

Si, so che lo sai già, ma mi piace dirlo perché sono elementi fondamentali al creare un look e con loro puoi ottenere fuochi d’artificio con capi che, senza il loro aiuto, potrebbero risultare perfino banali.

Ma, quali sono gli accessori più determinanti in quanto al potere che hanno per trasformare il l’occasione d’uso?

Insomma, la bigiotteria ha importanza, anche i foulard e naturalmente i cappelli che col freddo estremo o col caldo estremo hanno sempre più protagonismo, ma se c’è qualcosa che non solo determina l’occasione di uso ma è capace di modificare stile, volume e silhouette, quella è la calzatura.

Ed affinché abbiate un esempio chiare due immagini: Piattaforme se il tuo stile è civettuolo e molto femminile, se non ti piace uscire di casa senza trucco e senza una pettinatura che ti garantisca un’immagine perfettamente curata fino a nei dettagli più insignificanti…

…o stivali, se il tuo stile è fresco e moderno se cerchi un’immagine cool, utilizzando le ultime tendenze di moda le ultime della primavera estate 2018 che ti consigliano di portare stivali con tutto e per tutto.

Questa primavera puoi vederli per le strade di tutto il mondo con abitii e gonne, i capi d’abbigliamento coi quali risultano una calzatura più vistosa per il contrasto che suppongono quando eviti i pantaloni. Sono la mia opzione preferita, benché non sia tanto fashion victim come per mettermeli perfino per andare alla spiaggia la prossima estate.

Ma seguiamo con altre tendenze di gonne per questa stagione, parliamo dell’eterno tubino al quale le mode sembrano non colpire dagli anni 30, benché da allora abbiano dovuto convivere con altri tipi avendo più o meno protagonismo.

Mia preferita è il tubino perfetto, impeccabile e senza decorazioni, quello che si stringe leggermente in fondo. Serve perfino pratica per camminare con questo tipo di gonna che inoltre ti obbliga a mantenere le gambe molto unite, ma a me sembra favolosa.

La versione di questa gonna diritta, chenon si stringe in fondo, non mi piace in assoluto, né una cosa né l’altra, non ha grazia e diventa un capo basico, noioso e senza interesse.

Nella sua difesa dirò che diventa più comoda da indossare ma, se quello è il problema, sceglie la tua gonna tubino stretta realizzata in un tessuto elastico, un magnifico compromesso tra entrambe le opzioni.

Puoi scegliere anche un gonna tubo con apertura, una proposta che ti piacerà molto se ti piace giocare ad essere sexy.

Continuiamo con la gonna pareo, un tipo di capo che, se stai utilizzando solo nella sua funzione originale sopra ad un costume da bagno o bikini, stai sprecando completamente.

Facile, comoda ed accessibile, quello di cui hai bisogno per il tuo look casual di giorno in un tessuto basico, ma anche di notte se è fatta in un tessuto sofisticato.

È perfetta se hai bisogno di una taglia grande, perché tu decidi come legare la gonna e puoi gestire tessuto, silhouette e volume. Io ti consiglio di portatla col fondo un po’ stretto per fare una sagoma più snella. Inoltre il nodo nella parte frontale aiuta a dissimulare il possibile eccesso di grasso nell’addome.

Se non hai nessuna particolarità, avrai in qualsiasi caso a tua disposizione un capo facile, veloce e casual che ti metterai in molte occasioni.

L’ultimo tipo di gonna in tendenza questa stagione è la gonna lunga e ha due versioni: diritta e basica o fluida e moda, entrambe utile a seconda dell’occasione.

Personalmente non ho preferenze, eccetto per gli accessori che devono accompagnarle, sempre scarpe piatte e casual o ciò che è ancora meglio, sportivo tipo sneakers e perfino con piedi scalzi se hai per esempio occasione in una festa in un giardino.

Spero che ti sia piaciuto questo post e l’ampia varietà di sagome che offrono i tipi di gonne di questa stagione.

Tendenze gonne primavera estate 2018
5 (100%) 4 votes

Artículos relacionados

0 Condivisioni