Se c’è un momento in cui il tuo corpo è esposto in pubblico, quel momento è quando sei in bikini, ¿come potresti non chiederti come scegliere il bikini perfetto per te?

Il desiderio di essere abbronzata senza segni del sole ti porta a scegliere pezzi il più piccoli possibile, con nastri o spalline che poi passerai il tempo ad incrociare, togliere e mettere da parte, ma in molti momenti sarai anche in piedi, cosa succede allora?

 

Prima di tutto, devi capire che il bikini perfetto cambia con te: forse hai iniziato ad andare in palestra o hai smesso, hai avuto un bambino, hai cambiato la tua dieta, ¿hai guadagnato o perso peso?

La parte superiore e la parte inferiore del bikini, si comportano in modo completamente diverso, cominciamo con la parte di sopra del bikini.

 

Modelli di reggiseni del bikini

Parola d’onore, halter, incrociata, dritta, la forma delle scollature (qui lascio il link dove potete vedere i diversi tipi) ha molto a che fare con i bikini. Prendete in considerazione la forma del vostro petto per scegliere il bikini che più vi si addice, ecco le diverse opzioni:

Bikini a fascia, un’abbronzatura senza segni

Dimenticate complessi assurdi e paranoie, un seno piccolo è moderno, pratico e molto, molto elegante.

È il re della praticità, puoi indossare quello che vuoi e dimenticare l’odiato reggiseno, e in un bikini godrai della totale assenza di segni!

 

Alcuni modelli hanno nodi, pieghe o arricciature che danno forma e aumentano leggermente il volume del busto…

Troverete anche aste e supporti che migliorano il petto, il mio consiglio è quello di godere dei vantaggi del vostro seno e dimenticare gli artifici complicati che cercano di farlo sembrare più grande. Non ci riescono e il tentativo è spesso ridicolo e spaventoso.

Bikini a triangolo, libertà di movimento

Legare, slegare, incrociare, togliere, mettere… per le sue possibilità di adattamento e la sua semplicità questo è il bikini preferito per la sua varietà di tessuti e colori e per il suo prezzo.

In generale, il ressiseno con ricami e applicazioni sono un buon trucco per ottenere l’effetto di un petto più grande, tienilo a mente se ne hai bisogno.

Bikini coi lacci, il bikini regolabile

Il petto di medie dimensioni ha nel top bikini con fiocco un alleato, un certo livello di flessibilità, ma attenzione: perché si senta bene, sei tu che devi regolare forma e capacità.

 

Bikini con ferretti, il sostegno necessario per i seni grandi

La situazione non è molto diversa da quella dei reggiseni. Se volete mostrare la forma del vostro grande seno anche in un bikini, il top per bikini con ferretto è quello che vi serve. Essenziale se avete un busto grande e non volete che appaia “cadente” in un bikini.

Se si acquista anche un modello che è annodato al collo si ottiene un petto enfatizzato al massimo.

 

Bikini Push Up

Hai un seno piccolo o vuoi solo valorizzarlo?

Qualunque sia il motivo per cui stai pensando di comprare un bikini push up, c’è una variante che si adatta a quello che stai cercando: ci sono bikini push up semplici o bikini con coppe estraibili, ¿ma vorrei invitarti a fare un ragionamento… Vuoi un bikini che ti stia bene a costo di sembrare un reggiseno?

 

I bikini push up con coppe rigide sono tutt’altro che eleganti e attraenti, soprattutto se hai il seno piccolo e crea l’effetto di essere “vuoto”…prova diversi tipi e pensaci. I seni naturali sono più attraenti.

 

Bikini sportivo

Pratico e comodo, ci sono diverse versioni di questo top per bikini, tutte rifinite con elastico sotto il seno, ma ci sono molte opzioni.

Qui troverete probabilmente il la parte sopra del bikini perfetta, se avete avuto una mastectomia.

 

Bikini tipo top

Più che un ” la parte dei sopra del bikini”, questo è molto popolare tra le donne che vanno in topless, ma non vogliono andare nude.

Se la parte di sopra del bikini sembra uno spreco di soldi perché non lo indossate mai, investite in un top per bikini che potete mescolare e abbinare in seguito con gli slip nel vostro guardaroba.

 

Parti inferiori del bikini

Scegliere la mutande giusta del bikini, è essenziale per non doverci pensare due volte prima di alzarsi per andare in spiaggia, si tratta di sentirsi a proprio agio e sicuri.

La gamma di possibilità degli slip bikini è praticamente infinita, soprattutto considerando che, in essi, pochi millimetri possono essere decisivi.

 

Tipo culotte

Il culotte ha un sapore francese, un’anima lingerie e anche un “non so cosa” tra l’infantile e il sexy. L’impatto dipende più dalla vostra intenzione quando li indossate che dall’indumento stesso.

Se hai un sedere grande non nasconderlo, il culotte definisce orgogliosamente le tue curve mantenendole al loro posto.

 

Vita alta

È ovvio che questo tipo di slip bikini allunga la gamba, l’opzione migliore se non avete gambe corte, ma spingono tutto il volume verso la vita, quindi vi daranno problemi in caso di maniglie dell’amore (o maniglie dell’amore!).

 

Mutanda classica

Ha il fascino degli anni 60 e 70, un must tra le donne nostalgiche, ma anche impeccabile se sei una persona insicura. Uno slip come quello del bikini “respira” tranquillità.

Anche se la forma è molto simile alla precedente, la larghezza della cucitura laterale è decisiva per una buona vestibilità.

 

Lo slip bikini “normale”: circa 5 centimetri di larghezza, è il più usato (non so perché) ma ci sono molte altre misure, 1 cm, 2,5, 3… non abbiate paura di provarne tanti quanti ne servono per trovare quello giusto per la vostra figura.

 

Lacci regolabili

La mutandina del bikini con i lacci laterali annodati è la più popolare, aggiustabile e regolabile. È il più riuscito perché permette un’abbronzatura senza segni, potendo scegliere la posizione della cravatta del bikini e la pressione che esercita, e inoltre evita con successo l’effetto maniglie dell’amore.

 

Bikini brasiliano

Il suo fascino sta nel lasciare i glutei completamente scoperti, cioè garantisce un’abbronzatura che è praticamente all-over.

Non è per i timidi e poche donne possono sfoggiare un sedere perfetto, quindi il problema sta nell’obiettività di cui siete capaci nel giudicare il vostro sedere, se non lo fate, trovate qualcuno che vi ami bene per giudicarlo.

Se non hai un sedere perfetto, è solo una questione di priorità: ¿ti interessa di più un sedere abbronzato o quello che la gente in spiaggia pensa del tuo fisico?

 

Bikini taglie forti

Al giorno d’oggi indossare un capo vintage aggiunge valore alla tua immagine e i bikini vintage corrispondono a un’epoca in cui non si mostrava molta pelle, capi grandi e molto sobri, esattamente ciò che richiede un bikini plus size.

 

Bikini pudici ma eleganti degli anni 40 che sembrano quasi dei costumi da bagno, sfacciati top Pin Up degli anni 50 che incrociano il busto e lo tengono su con determinazione e bikini premaman degli anni 60, con i loro magnifici slip che si adattano perfettamente sotto il sedere. Tutti con le silhouette che ti stanno bene, tutti al cento per cento vintage e tutti al cento per cento attuali.

 

Trucchi di MD Personal Shopper

Smettete di vedere il bikini come un unico indumento, ce ne sono due. La parte superiore e inferiore sono indipendenti, il che permette di combinarli, creando contrasti di colore e anche combinando diverse stampe, ti fa voglia?

Mandami i risultati su WhatsApp, ti aiuterò a migliorarli con commenti e consigli.

 

Bikini bianco, passione per l’abbronzatura

I bikini bianchi esaltano il tono della vostra abbronzatura e vi fanno sembrare più abbronzate, non lo sapevate, beh, prendete nota di questa idea: se volete sembrare un conguito, il bianco è il colore del vostro bikini ideale, ¿ma?

Come quasi tutto, ci sono due lati di questa moneta: il bianco ha un effetto ottico di lente d’ingrandimento, quindi aumenta il volume. Perfetto se vuoi che il tuo busto sembri più grande, ma disastroso se hai il complesso del sedere grosso.

¡Bikini come abbigliamento!

Trattalo come qualsiasi altro capo d’abbigliamento del tuo guardaroba e sfruttalo come capo individuale: con abiti scollati, approfittando del fatto che non si vede, per creare un contrasto di colore nella cintura di un paio di pantaloni, per aggiungere una stampa in più in un outfit composto da molte stampe, in un look animalier…

 

Consigli su come scegliere il bikini giusto

Personal Shopper online è il servizio veloce e accessibile che vi aiuta a scegliere il bikini giusto per la vostra forma del corpo: la vestibilità è altrettanto importante se state per comprare il vostro bikini in un negozio di lusso o in uno a basso prezzo, starete bene solo se sapete come scegliere il bikini giusto per le vostre caratteristiche fisiche.

Una volta che avete il bikini che fa per voi imparate ad indossarlo come parte attiva del vostro guardaroba e non solo in spiaggia, guardate cosa può fare Style Coach per il vostro stile.

 

Errori comuni

Tutto ciò che aggiunge un elemento in rilievo al bikini è un elemento pericoloso da valutare attentamente: volant, applicazioni, elementi in rilievo, tutto ciò che non appartiene al tessuto del bikini può rivelare un difetto o qualcosa del vostro fisico che non vorreste mostrare.

Ci sono delle eccezioni, per esempio il trucco che ho menzionato sopra per chi ha un petto piccolo, ma sono, in ogni caso, risorse che devono essere usate con grande attenzione.

 

Molti errori nascono dal non essere obiettivi con il proprio corpo, e dal non prestare abbastanza attenzione a ciò che non si vede, guardatevi da dietro!

Se non sei obiettivo o non hai le idee chiare, il mio servizio di Personal Shopper a Madrid “shopping insieme”, risolverà il tuo problema in un colpo solo: i migliori negozi di costumi da bagno a Madrid, ai prezzi di cui hai bisogno, e con i miei consigli da professionista dell’immagine con più di 20 anni di esperienza in tutto il mondo.

 

E infine, il segreto più importante per indossare il bikini più adatto a te nel miglior modo possibile: la protezione solare che evita segni antiestetici e conseguenze terribili sulla tua pelle e anche sulla tua vita, non dimenticare mai di indossarla!

 

Abiti, caftani e parei sopra il bikini

Qual è il tuo obiettivo, proteggerti dal sole, nascondere o nascondere una parte del tuo corpo, o hai un’intenzione di moda?

Scegli il tuo indumento in base alle tue risposte a queste domande, e usalo tenendo chiaro il tuo obiettivo.

 

I parei sono un ottimo accessorio da spiaggia, un’opportunità di stile e colore nel tuo look da vacanza, e non solo davanti all’acqua!

 

Date un’occhiata al mio post su sciarpe e foulard, sarete stupiti dalle loro incredibili possibilità.

 

Su Instagram troverai ogni giorno un post con consigli su come vestirti meglio, ed in Facebook sorpresa ed informazioni extra per sfruttare al meglio le risorse del tuo guardaroba, e trucchi e consigli per migliorare il tuo stile giorno dopo giorno, seguimi!

Se ti è piaciuto questo post partecipa lasciando un commento, le tue esperienze personali sull’argomento completeranno le informazioni e le arricchiranno, aiutando i prossimi lettori con ulteriori suggerimenti e informazioni aggiuntive.

 

 

 

 

Contacta conmigo