È la domanda da un milione di dollari: quale modello di jeans dovrei comprare?

Donne di tutte le età, tipi di corpo e stili di vita, indossano i jeans, e tutte si fanno questa domanda, bene, in questo post vi do la risposta.

Il tipo di jeans che ti sta bene, è condizionato dal tuo fisico, dalle tue misure e dalla tua struttura fisica, ma per trovare il jeans giusto, devi avere almeno un’idea delle variabili che esistono tra i diversi tipi di jeans, così sai come vestono il tuo corpo.

Non fatevi ingannare dai nomi alla moda: cropped, straight, baggy, flared, jegging, loose, skinny… quello che conta qui è la vestabilità del jeans e questo non è definito da nomi commerciali che vi confondono.

La forma dei jeans, è condizionata da due misure fondamentali, l’altezza del cavallo, e la larghezza della gamba.

Il primo definisce fondamentalmente il modo in cui i jeans “calzano” sul tuo corpo, il secondo il volume dei pantaloni.

Jeans a vita alta o bassa, la vestibilità è la regina

Un jeans a vita alta può coprire l’ombelico, o anche arrivare fino alla vita.

Il cavallo misura la lunghezza della curva, dal fondo dei pantaloni (dove le due gambe si incontrano e coincidono), e il centro della vita fisica davanti e dietro.

Anche se vi può sembrare che le due curve possano essere simili, questo non ha niente a che vedere con la realtà perché la curva anteriore è corta, e la curva posteriore è molto più lunga, e proprio la differenza è ciò che permette ai pantaloni di coprire e “vedere” bene il sedere, una delle caratteristiche da prendere in considerazione quando si sceglie un modello di jeans per donne.

La forma del cavallo influisce decisamente sulla vestibilità, non è una questione di centimetri, ma di millimetri, ogni marca mantiene i suoi segreti, ma tutto cambia anche a seconda del modello e del lavaggio che è stato fatto.

Jeans a vita alta da donna se hai bisogno di capacità e controllo

Questi pantaloni ti offrono questa risorsa con garanzie, quindi se il tuo corpo non è più tonico come prima, scegli un pantalone che mantiene le tue curve al loro posto, alto o medio rialzo, è perfetto per mantenere quel controllo.

Se trovi un pantalone che ti sta particolarmente bene, o una marca che ha un modello che si adatta molto bene al tuo corpo, dovresti rimanerci fedele!

Non si tratta solo di essere magri o meno, il corpo cambia forma nel corso degli anni, e con pantaloni a vita alta o media (provatene diversi per vedere quanto sono comodi), vi sentirete più sicuri e più “vestiti”, probabilmente la sensazione che state cercando.

Pantaloni vita bassa e molto bassa

Io, per esempio, non sopporto i pantaloni a vita alta, ho bisogno di sentire la vita e i fianchi liberi da legami, quindi mi piacciono i pantaloni molto corti, infatti, di solito indosso jeans a vita bassa stile anni ’70, anche se non sono necessariamente a gamba larga… anche se lo sono!

Quando pensate di comprare dei jeans da donna, valutate tutti i vantaggi e gli svantaggi offerti da ogni tipo di colpo prima di comprare, la moda non è ciò che conta di più.

Jeans larghi o stretti una questione di moda, comodità e gusto.

Nella foto pantaloni larghi con una vita molto bassa, l’essenza del comfort e della moda casual, libera e spensierata.

È curioso che il pantalone di maggior successo del nostro tempo sia anche uno dei più scomodi… non l’avete notato?

Il denim, o jeans, è un tessuto di cotone spesso e freddo, non è affatto un tessuto duttile, non protegge dalla pioggia ed è, a meno che non lo si tinga, di colore limitato, eppure…sono tra i pantaloni più indossati del nostro tempo.

Pantaloni stretti

I jeans super skinny stanno bene solo su corpi adolescenti o su donne molto magre, e sono innegabilmente scomodi, a meno che non si indossino in denim stretch, che è molto più brutto (sì, si vede eccome), altrimenti, si sa, bisogna soffrire per l’estetica, che personalmente ho sempre trovato una buona ragione.

Quando diventano di moda, come è successo tra il 2019/20, uomini e donne con fisici di tutti i tipi, sono inguainati in questi jeans stretti o super stretti tipo leggings, con risultati terrificanti: non fraintendetemi, ci sono mode che non stanno bene a tutti, se non avete un corpo snello e avete qualche michelín, questi pantaloni sembrano francamente male, ancora peggio con tessuto stretch, il massimo della volgarità.

Jeans dritti da donna, il modello che dura di più nel tempo.

Indipendentemente dalla lunghezza della gamba che preferisci, i jeans dritti si adattano a una moltitudine di tipi di corpo, stili ed età.

Questa larghezza di gamba, né larga né stretta, non appartiene ad una particolare moda o tendenza, anche se la troverete in molte lunghezze diverse, ultimamente sotto il ginocchio, e la caviglia, sono le più comuni, ma questo è sicuro di cambiare con la moda.

Questi jeans sono quelli che si adattano meglio in generale, anche alle donne curvy e, come potete vedere nell’immagine, da un pantalone dritto, si possono trovare forme di gambe più o meno inclinate, che possono anche finire in una vera “zampa d’elefante”.

Per quanto riguarda il colore, se hai bisogno di allungare la figura o nascondere qualche chilo “extra”, sai che i colori scuri sono più appropriati di quelli scuri per ottenerlo.

Jeans con pieghe

Adoro i jeans con le pence, a metà strada tra uno stile casual rilassato e uno più sofisticato, una scommessa alla moda con cui puoi anche camuffare un incipiente “pancino”, ma non fidarti, il denim spesso non perdona il volume extra se non è ben nascosto, dovresti provare diverse possibilità.

Nota sul colore

I jeans scuri e non lavati sono anche molto cool, e servono per più occasioni d’uso: se vuoi combinare un jeans scuro da donna, usalo con il blazer in ufficio, o in qualsiasi occasione semi-formale.

Cosa evitare quando si comprano e si indossano i jeans da donna

Per quanto riguarda i jeans “di moda” con elastico in vita, enormi, non credo che abbiate bisogno che vi dica che, se siete in sovrappeso non vi stanno bene, e che, d’altra parte, se siete magri, e per quanto il bombardamento di immagini pubblicitarie vi faccia credere, con questo tipo di pantaloni sembrate un ago dentro un enorme indumento in cui galleggiate senza grazia e senza forma.

Non lasciarti condizionare dalla moda, o, almeno, non solo, al giorno d’oggi ci sono molte opzioni, e non tutte sono per tutte le donne…oh, e non cadere nella volgarità, non indossare i tuoi jeans incastrati e aderenti, non c’è niente di meno elegante!

 

Su Instagram troverai ogni giorno un post con consigli su come vestirti meglio, ed in Facebook sorpresa ed informazioni extra per sfruttare al meglio le risorse del tuo guardaroba, e trucchi e consigli per migliorare il tuo stile giorno dopo giorno, seguimi!

Se ti è piaciuto questo post partecipa lasciando un commento, le tue esperienze personali sull’argomento completeranno le informazioni e le arricchiranno, aiutando i prossimi lettori con ulteriori suggerimenti e informazioni aggiuntive.

 

Contacta conmigo